Quanto è importante il trattamento statistico dei dati per il sistema di qualità?

La tendenza attuale delle GMP è di basare le decisioni con argomentazioni ‘scientifically based’.

Il progresso tecnologico di oggi ci consente di acquisire un numero enorme di dati, sia di processo che di controllo: oltre alla gestione dei dati (data integrity) è fondamentale saper utilizzare degli adeguati strumenti per estrapolare delle informazioni utili. La statistica, materia oscura e sconosciuta, è utile per avere una guida nella molteplicità dei dati raccolti, per distinguere ciò che è importante dal ‘rumore di fondo’.

I tool statistici sono indispensabili per supportare elementi fondamentali della qualità, come:

  • Piani di campionamento
  • Convalide analitiche
  • Convalide di processo
  • PQR

In ogni processo produttivo, infatti, esiste una certa variabilità ed una tendenza ad allontanarsi dalle condizioni iniziali. Alcuni documenti, quali Annex 15, ICH 10 o Guidance on process validation di FDA sono validi per comprendere e gestire la variabilità, in modo tale da indentificare possibili problemi e trovare spunto per migliorare.

La variabilità è dunque considerata come un’alleata per capire dove si sta dirigendo il processo e cercare di controllarlo per evitare ulteriori problematiche.

In generale, la statistica che si può applicare alla qualità si può suddividere in due macroaree:

  • statistica descrittiva -> insieme di tecniche che organizza, riassume e presenta i dati sotto forma di grafici o carte di controllo, utile per capire la tendenza e la dispersione dei dati;
  • statistica inferenziale -> tecniche che consentono di generalizzare l’intera popolazione e definire il margine di errore da risultati ottenuti da un sottoinsieme della popolazione, detto campione.

In conclusione, rielaborare i dati già esistenti con strumenti specifici e visualizzarli in diversi tipi di grafico è fondamentale per fare indagini, trovare i punti deboli e apportare modifiche all’intero processo di produzione per migliorare la qualità; è come guardare lo stesso mondo ma con prospettive diverse.

Ungaro Francesca | Consultant

 

FORMAZIONE

CORSO “PRINCIPI DI STATISTICA APPLICATA ALLA QUALITÀ”

Durata: 8 ore   |  Modalità: ONLINE    |  DATA: 23 GIUGNO 2022 

Clicca qui per maggiori informazioni.

Published On: Aprile 21st, 2022Categories: In evidenza

Tag

STAY IN THE LOOP

Iscriviti alla nostra newsletter.

Related Posts

View all
  • Dimensioning a market is a challenge and doing it on undefined products is even more difficult. If you add then […]

    Continue reading
  • Il technical writing è un tipo di comunicazione scritta che tratta argomenti di natura tecnica in maniera accurata e concisa, […]

    Continue reading
  • Il team di m-Squared Consulting, società di consulenza tecnica nella gestione di progetti complessi per le più importanti realtà Life Science […]

    Continue reading
  • La farmacovigilanza è definita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come la scienza e le attività finalizzate all’identificazione, alla valutazione, alla comprensione […]

    Continue reading